Coppa: Città di Mascalucia – Belpasso 3-4

l'autore del gol vittoria Castronuovo

l’autore del gol vittoria Castronuovo

Una reazione da grande squadra regala la prima vittoria in partite ufficiali per il Belpasso di mister Giaccari. I biancazzurri, dopo essere andati incredibilmente in svantaggio per 3-0 nei primi venti minuti, innervosendo il proprio tecnico per poca cattiveria e visibile sbadatezza, hanno ribaltato il tutto strappando applausi. Sembrava di rivedere l’undici di Gravina, inesperto e timoroso, invece, la gara col Mascalucia ha lanciato segnali significativi all’ambiente, basati principalmente sul cuore e l’orgoglio di questi ragazzi. Prima dello svantaggio, il Belpasso giocando un buon calcio, ha avuto comunque due limpide occasioni con Felice Indelicato e Ilardo. Poi il black-out fino al gol di Daniele Timpano e Ilardo che chiudono la prima frazione di gara sul 3-2. Nel secondo tempo l’infortunio di Cosenza e l’espulsione di Alfio Indelicato, mentre Felice Indelicato riportavo il match sul pari. I 20′ in inferiorità numerica non hanno compromesso l’orgoglio belpassese e ha prodotto diverse opportunità per il vantaggio che è arrivato meritatamente con Castronuovo. Nell’ultimo minuto di recupero, poi, il solito Cirnigliaro con un doppio intervento salva il risultato finale.

90′ mister Giaccari: “Ho visto un gruppo che sta crescendo, sia fisicamente che tatticamente. Non dobbiamo però commettere questi errori banali, ragionando da egoisti. La vittoria fuori casa e in rimonta serve per dare morale ai ragazzi e convincerli delle proprie qualità, in cui credo fermamente. Un applauso particolare va al giovane Santonocito (classe 96) perchè, nonostante qualche errore, è cresciuto e ha dimostrato le proprie capacità, evidenziando la giusta voglia. Comunque tutti meritano di essere citati, compreso chi è rimasto in panchina ed ha incitato i compagni per tutto il match. E’ questa la mentalità corretta”. 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.