Giovanili

downloadAllievi Provinciali 

Con un rotondo 4-1 il Belpasso di mister Famà schianta il Nesima 2000 e conferma i progressi già mostrati nelle precedenti giornate. Pochi minuti per studiare gli avversari: Guglielmino dopo neanche dieci minuti porta in vantaggio i biancazzurri, con la complicità della difesa catanese. Partita in discesa e dominio assoluto fino al triplice fischio. La squadra chiude infatti la prima frazione di gara con un chiaro 2-0 (gol di S.Rapisarda), giocando una prestazione ad alto livello tecnico e tattico, senza mortificare oltremodo l’avversario. Nella ripresa gli avversari partono più decisi ma è un fuoco di paglia: il mster striglia i suoi a non mollare e così si riprende col giro palla e rapidi contrattacchi. Arriva la terza rete al 25′ siglata ancora da Guglielmino (su assist di Mazzaglia). Sul 3-0 cala un pò la concentrazione e il Nesima accorcia le distanze; l’arbitro poi annulla un gol agli ospiti per fuorigioco. I biancazzurri capiscono di non poter rallentare e riprendono a macinare gioco e azioni: a 5 minuti dalla fine, Mazzaglia si crea un contropiede partendo da centrocampo, scarta più avversari e deposita in rete per il definitivo 4-1. Sul finale è Apa a sfiorare la quinta rete. 

Giovanissimi.

Diciannovesima giornata amara per il Belpasso Giovanissimi. La sfortuna pare essersi riaccanita contro i biancazzurri. L’ottimo undici di mister Mignemi infatti ha sfiorato l’impresa sul campo de La Meridiana, seconda in classifica, perdendo l’incontro solo nel finale. Al triplice fischio arrivano applausi per tutti, nonostante l’ingiustizia di aver raccolto neanche un punto, dopo un’eccellente prestazione. Il divario, alla vigilia, sembrava insostenibile, visti i venti punti di distacco tra le due compagini ma il campo, ancora una volta, ha stabilito che questo Belpasso può giocarsela ad armi pari con tutti: attenzione in difesa, più concretezza sotto rete e una maggiore fiducia delle proprie potenzialità assicurerebbe una classifica diversa per obiettivi più prestigiosi. Tuttavia la squadra è in costante crescita e sicuramente saprà rifarsi.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.