Sett. Giovanile: i risultati della settimana

Settimana altalenante per le squadre del settore giovanile biancazzurro: passo indietro per gli Allievi, battuti in casa dalla Magica di Gravina; conferma, invece, per i Giovanissimi che fanno tre su tre, mantenendo la vetta del girone.

1653589_711532978939957_8455900812895320910_nALLIEVI. Nonostante si giocasse contro un’avversaria quotata come la Magica, l’undici di mister Fiammetta perde inaspettatamente, recriminando non poco sull’occasione sprecata. Probabilmente la gara col Catania ha interrotto un momento positivo, deconcentrando i ragazzi. La Magica passa dopo appena 5 minuti con un tiro da fuori area. La squadra prova a reagire ma si capisce che non è giornata, quando al 15′ Longhitano spreca il pareggio. Al 30′ un evidente fallo da ultimo uomo, poi, non è sanzianato dal direttore di gara. Nella seconda frazione il Belpasso prova in tutti i modi a riequilibrare il match ma si espone ai contropiedi avversari, che raddoppiano. Colonna colpisce la traversa e non riapre la partita, giornata storta.

IMG_20140927_175654GIOVANISSIMI. Mister Mignemi conferma in settimana a lavorato con tranquillità e certezza di avere tra le mani un gruppo voglioso e maturo. Così arriva la terza vittoria che mantiene i biancazzurri al primo posto. Seconda vittoria esterna. La partita contro il Catania ’80 è stata molto equilibrita ma al 15′ uno scambio Russo – Magrì, permette a Sgarlato di raccogliere alla perfezione l’assist e battere, con un preciso e forte rasoterra, il portiere di casa. La pioggia intensa e copiosa pregiudica l’andamento del match mandando il Belpasso in vantaggio negli spogliatoi. La gara agonisticamente molto tirata e combattuta vive momenti di alti e bassi, fin quando in rapido contropiede Greco si presenta avanti il portiere e lo batte per il raddoppio. A 8 minuti dal termine lo scontro di gioco tra il numero uno biancazzurro e un proprio difensore lascia porta libera al Catania ’80 che accorcia le distanze. I ragazzi però non si demoralizzano e controllano bene il resto del match, strappando applausi e conquistando tre punti preziosissimi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.