Si continua

1016987_412284938892057_424268781_nRipartito a pieno ritmo, il campionato di Prima Categoria (girone F) continua a favorire il Milo, solitario in testa alla classifica: il Belpasso, dopo aver aperto l’anno con una cocente sconfitta a Biancavilla, seppur giunta nei minuti finali, non si è demoralizzato ed ha ripreso, anzi, a marciare con decisione alla ricerca del primato per tentare il salto in “Promozione” dalla porta principale. In settimana la squadra ha festeggiato con vivo entusiasmo il compleanno del presidente Corrado Minervini, sempre più deciso a raggiungere il proprio obiettivo, nonostante innumerevoli difficoltà, regalando una prestazione egregia, oltre ai tre punti, contro il Calatabiano (3-1), squadra tra le più quotate del girone. Nel mercato di riparazione sono arrivate pedine importanti come Romeo, Barbagallo, Timpano, Ilardo (con le sole cessioni di Patanè e Sanfilippo), ma la società ha deciso di regalare a mister Stella l’ultima perla per una rosa sempre più completa: l’arrivo di Leo Saraceno (già in gol all’esordio), bomber di razza, fortissimo fisicamente e tecnicamente, classe 93, capace di saltare l’uomo e proteggere la palla, svincolatosi dalla Sicula Leonzio, ha rafforzato la competitività all’interno del gruppo, dove diventa sempre più determinante lottare per un posto da titolare. Adesso si attende l’ennesimo squillo in trasferta, ad Aci Catena, per provare ad accorciare ulteriormente il divario con la capolista.  

pres

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.