Coppa Sicilia: Belpasso – Acquedolcese 2-1

Ruggeri

Ruggeri

Dopo la lunga attesa il Belpasso gioca l’andata di coppa contro i messinesi dell’Acquedolcese, vincendo il primo importantissimo round. Ricordando che la manifestazione resta l’ultimo passo per accedere al campionato regionale di Promozione, la squadra di mister Stella è scesa in campo con la voglia di vincere e chiudere con merito una stagione sfortunata, altalenante ma che ha mostrato la forza e l’unione di questa rosa. A siglare le reti il solito bomber Ruggeri, ancora famelico e col mirino ben calibrato: al 30′ ben servito da Saraceno, a tu per tu col portiere ospite lo fredda, al 47′ con un sinistro da fuori area. Peccato che nel finale (83′) Biundo abbia sfruttato l’unica disattenzione dei biancazzurri, vincendo un rimpallo, accorciando le distanze e rimandando il verdetto ad Acquedolci. Da segnalare il rientro al centro della difesa di Vincenzo Terranova, la buona prestazione di Saraceno e della coppia di centrocampo Russo-Mazzola. Intanto nell’altra semifinale il fortissimo Camaro ha piegato fuori casa il Città di Acicatena (1-3): così, se il Belpasso dovesse raggiungere la finalissima contro i messinesi, essendo già stati promossi direttamente in campionato, gli etnei, a prescindere dall’esito finale, festeggerebbero il salto di categoria. Ultima settimana di palpitazione e giorno 17 tutti in trasferta a spingere i biancazzurri.

IMG-20140603-WA0000Il presidente Corrado Minervini: ” Questa prima parte di Semifinale è nostra. Voglio lodare la grande prova dei ragazzi che, per più di 60 minuti, hanno giocato un buon calcio, con tante occasioni da rete. Molto bravo il loro portiere che, in almono tre occasioni, è riuscito a salvare la propria porta. Dispiaciuto per il finale: aver preso un gol così, motlo ingenuamente che rimette in discussione l’accesso alla finalissima. Però il risultato è meritato e ci va anche stretto, quindi sono convinto che non falliremo la trasferta. Crediamoci tutti, mancano solo 90 minuti per la Promozione, dopo un’annata di sacrifici e passione. L’ultima volta che il Belpasso giocò una semifinale di coppa fu nel lontano 1972, scriviamo la storia“.

Belpasso: Tomasello, Pecorino, Santonocito, Russo (89’Barbagallo), Scordo, Terranova, Litteri, Mazzola, Ruggeri, Condorelli, Saraceno (78”Longhitano). All: Stella.
Acquedolcese: Lionetto, Martorana (47’Pettignano; 61’Merlo), Noto, Drago, Tumminello, Siragusa, Biundo, Di Pietro, Calabrese, Pizzuto (94’Sirna), Castrovinci. All:Mezzzanotte.
Reti: 30’Ruggeri; 47’Ruggeri; 83’Biundo.
Amm: Pecorino, Scordo, Santonocito, Russo, Castrovinci, Noto, Merlo.
Esp: Noto.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.